thumbnail Ciao,

Parole d'elogio sono arrivate anche per Roberto Donadoni, protagonista di un grande girone di ritorno con il Parma: "Ha svolto un ottimo lavoro, merita la riconferma".

La conquista della Coppa Italia, ottenuta appena quattro giorni fa grazie alla netta vittoria sulla Juventus Campione d'Italia, ha fatto esplodere la gioia dei napoletani, subito ripagati dai loro beniamini per la mancata qualificazione alla prossima Champions League.

Per gli uomini di Mazzarri continuano a piovere complimenti. Tra questi, all'allenatore livornese faranno certamente piacere quelli di Gianfranco Zola, ex idolo del San Paolo e apprezzatissimo tecnico in Inghilterra: "La vittoria della Coppa Italia è per il Napoli il coronamento di un'ottima stagione", ha dichiarato l'ex numero dieci ai microfoni di 'Radio Manà Sport'.

"Non ho visto la finale di Roma perché ero in viaggio da Monaco dopo la finale di Champions - ha detto Zola - ma sono stato molto contento di vedere il Napoli sollevare un trofeo".

L'ex attaccante napoletano si è poi soffermato sul prossimo mercato, che con ogni probabilità porterà De Laurentiis a privarsi di un top player come Lavezzi e, forse, dello stesso Mazzarri: "Non so se sia giusto cambiare - ha commentato Zola - L'importante è che lo si faccia in meglio".

Parole d'elogio sono arrivate anche per Roberto Donadoni, protagonista di un grande girone di ritorno con il Parma: "Ha svolto un ottimo lavoro. Lui è davvero un bravo tacnico. Merita la riconferma".

Sullo stesso argomento