thumbnail Ciao,

"Domenica c'è una partita importante per noi e queste voci mi danno fastidio. A fine stagione faremo i programmi per il futuro, il resto sono solo chiacchiere", ha detto Pulvirenti

Il tecnico del Catania, Vincenzo Montella, è al centro di una ridda di voci che lo danno come probabile prossimo allenatore della Roma, vista anche l'ufficiosa conferma di addio al club giallorosso del tecnico spagnolo Luis Enrique.

Il Catania, e in particolare il patron Antonino Pulvirenti, però, sembra non abbiano alcuna intenzione di privarsi di un allenatore che ha condotto il club rossazzurro  nella migliore stagione della sua storia in Serie A.

"Ho sentito tante chiacchiere - ha detto Pulvirenti ai microfoni di Sky Sport24 - Ho perplessità su tutti questi discorsi, perchè Montella ha un altro anno di contratto con noi. Conoscendolo per la sua serietà non ha parlato con nessuno, così come i dirigenti della Roma, che so altrettanto seri, non hanno parlato con un allenatore ancora sotto contratto. Insomma, è un discorso campato in aria"

"Lasciar partire Montella per un grande club? Per me il Catania è già un grande club - ha detto ancora Pulvirenti - Per quanto mi riguarda è anche superiore alla Roma. E Montella sarà l'allenatore anche l'anno prossimo. Domenica c'è una partita importante per noi e queste voci mi danno fastidio. A fine stagione faremo i programmi per il futuro, il resto sono solo chiacchiere"

Sullo stesso argomento