thumbnail Ciao,

Sulla linea del traguardo il Lecce si è arreso. A Cosmi va tutto il merito di questo mezzo miracolo di cui Lecce e l'intero Salento avevano bisogno. L'augurio è che resti.

In un momento economico e sociale particolare quale quello attuale, il Lecce ha rappresentato in questi mesi il legame tra la sua gente e il territorio. Un legame che si è reso più forte grazie al suo condottiero Cosmi a cui va riconosciuto l'ottimo lavoro di ricostruzione di un'identità di squadra che faticava a giocare. Dal suo arrivo si parlava di miracolo, un miracolo che sfortunatamente non si è realizzato.

Sulla linea del traguardo il Lecce si è arreso. A Cosmi va tutto il merito di questo mezzo miracolo di cui Lecce e l'intero Salento avevano bisogno. Erano anni che la curva non dedicava tanto amore e tanto affetto ad una persona che potrebbe sembrare rude ma che ha un cuore grande, tanto da aver rinsaldato nell'arco di pochi mesi il rapporto squadra-città.

La partita con la Fiorentina era l'ultima spiaggia ma le fatiche delle ultime settimane hanno pesato troppo sulle gambe e la testa dei giocatori, a cui va tutto l'applauso per la loro professionalità. La partita contro i viola è simile a quella giocata contro il Parma. Grande difficoltà di manovra e poche idee. Viene così vanificato l'ottimo lavoro contro la Juventus.

COSA VA - L'applauso dello stadio al termine di una rincorsa finita sul più bello. La benzina era finita 3 settimane fa. Peccato.

COSA NON VA - La mancanza di Cuadrado  e Muriel ha pesato sulla velocità della manovra giallorossa apparsa lenta e prevedibile.

TOP&FLOP - In una giornata intrisa di tristezza possiamo dire bravi a tutti i giocatori per quello che hanno dato al campionato giallorosso.

CONSIGLI PER IL MISTER - Di rimanere a Lecce anche il prossimo anno. Lecce e tutto il Salento ti ringrazia per l'ottimo lavoro fatto.

IL FUTURO - Domenica ultima di campionato a Verona contro il Chievo, dopo di che il futuro è pieno di punti interrogativi. Rimarrà nella memoria di tutti la curva che applaude.

Sullo stesso argomento