thumbnail Ciao,

Il tecnico del Novara passa la palla alla società relativamente al suo futuro e si concentra sulla gara di domani: "Il Cesena verrà qui per vincere, noi dovremo rispondere...".

Novara e Cesena si sfideranno domani per l'onore. La classifica dice che sono entrambe retrocesse, ma Attilio Tesser non ci sta a considerarla una gara inutile: "Mi aspetto una prestazione importante, anche se mi rendo conto che non sarà facile essere brillanti", le sue parole in conferenza-stampa.

Le motivazioni, ammette, potrebbero venir meno per entrambe, "ma non la voglia di fare bene. Se loro verranno qui per vincere, noi dovremo rispondere colpo su colpo".

In porta potrebbe giocare Coser: "Sono soddisfatto di lui, stiamo cercando di valutarlo. Poi magari a Milano potrebbe toccare di nuovo a Fontana".

In chiusura, due battute sul futuro: "Ho un altro anno di contratto, qui sto bene e non ho alcun problema a rimanere. Meglio non dare nulla per scontato, però. Bisognerà vedere anche quali valutazioni farà la società".

Sullo stesso argomento