thumbnail Ciao,
Reja ha un diavolo per capello: "Il rammarico è tanto, potevamo essere a +5. Dovevamo tenere maggiormente palla nel finale"

Reja ha un diavolo per capello: "Il rammarico è tanto, potevamo essere a +5. Dovevamo tenere maggiormente palla nel finale"

Getty Images

"Portarsi a +5 con cinque partite da giocare avrebbe indubbiamente rappresentato un bel passo in avanti verso l'obiettivo del terzo posto", ha detto Reja.

Raccoglie solo un pareggio la Lazio contro il Lecce, nonostante il vantaggio a pochi minuti dal termine. Un goal di Bojinov al 91', infatti, ha infranto i sogni dei biancocelesti di consolidare il proprio terzo posto, allungando sulle inseguitrici.

"Sono molto rammaricato per non aver trovato la vittoria oggi - ha detto Reja ai microfoni di Rai Sport - Un vero peccato, perchè con un po' più di concentrazione avremmo portato a casa il risultato, al di là di un Lecce che ha fatto una buona gara e credo sia bene attrezzato per raggiungere la salvezza".

"L'esultanza di Reja? E' normale, avendo trovato il pareggio nei minuti di recupero - ha detto ancora Reja - Io sono uscito dal campo arrabbiato non per quello ma con la mia squadra, che, dopo il goal, con pochi minuti ancora da giocare, avrebbe dovuto tenere maggiormente palla anzichè cercare il secondo goal. Portarsi a +5 con cinque partite da giocare avrebbe indubbiamente rappresentato un bel passo in avanti verso l'obiettivo del terzo posto".

Il tecnico biancoceleste, poi, non è preoccupato per la sua panchina... "Non sono mai stato uno che va a caccia di contratti. Quel che ho sempre detto al presidente è che quando sarebbe terminato il campionato ci saremmo incontrati, e, che se fossimo stati entrambi d'accordo, avremmo ancora una volta prolungato il nostro legame".

Ancora una partita non brillante per Hernanes, rimasto negli spogliatoi al termine del primo tempo. Reja, comunque, smentisce sia stata una sostituzione 'punitiva'... "E' vero, non è in una grandissima condizione in questo periodo - ha detto - Oggi comunque l'ho sostituito perchè aveva accusato dei problemi muscolari e speriamo davvero non sia nulla di grave".

Sullo stesso argomento