thumbnail Ciao,

Il n.1 polacco non ha escluso la possibilità di tornare nel club scozzese, dove ha militato per 5 stagioni, prima dell'ovvia precisazione: "Ora penso solo alla Fiorentina...".

Nonostante un contratto in scadenza a giugno 2013, Artur Boruc, estremo difensore della Fiorentina, sembra sentire nostalgia della Scozia (paese in cui ha giocato per 5 stagioni).

Intervistato dal 'Mail on Sunday', il portiere viola non ha escluso la possibilità di tornare a difendere i pali del Celtic: "Ovviamente mi piacerebbe tornare, mi mancano tante cose del 'Parkhead' e della vita a Glasgow - ammette - Se qualcuno del Celtic volesse discutere di un mio possibile ritorno in futuro lo ascolterei, chi lo sa cosa può succedere".

Il polacco sembra avere, comunque, le idee chiare per il presente, essendosi posto un obiettivo ben preciso da raggiungere: "Per adesso - ha precisato - penso solo ad aiutare la Fiorentina a rimanere in A".

Sullo stesso argomento