thumbnail Ciao,

Il Cagliari al Dall'Ara ha avuto difficoltà soprattutto nel reparto mediano: "I centrocampisti hanno giocato con qualche difficoltà perché avevamo Conti ammonito".

La sconfitta di misura contro il Bologna inguaia il Cagliari, che con 38 punti viene a trovarsi in piena lotta salvezza. Il tecnico dei sardi, Massimo Ficcadenti, ha commentato la gara del Dall’Ara ai microfoni di ‘Sky Sport’.

“Sicuramente non meritavamo la sconfitta stasera, – ha affermato – perché la squadra si è impegnata molto e abbiamo lottato per raggiungere il goal. Il terreno era un po’ pesante, ma comunque molto buono. La partita è stata un po’ questa, abbiamo fatto bene, non voglio appendermi al fatto che meritavamo o meno il pari, ma abbiamo creato molte palle goal e potevamo  concretizzare di più”.

Ficcadenti ha spiegato che i problemi sono sorti soprattutto a centrocampo per paura di incorrere in ammonizioni e squalifiche. “Noi abbiamo fatto la partita sapendo come il Bologna si sarebbe messo in campo e cercavamo di farli allargare un po’, ma i centrocampisti hanno giocato con qualche difficoltà perché avevamo Conti ammonito che ha dovuto limitarsi”.

Sulla sconfitta ha avuto il suo peso anche la scarsa abitudine della squadra a molti impegni ravvicinati. “Qualcuno era stanco e difficilmente si è inserito. – ha sottolineato Ficcadenti – Episodi che ci sono venuti contro. Abbiamo giocato quattro giorni fa e la stanchezza ovviamente si è fatta sentire”.

Sullo stesso argomento