thumbnail Ciao,

I romagnoli, con un piede in B, ricevono il Bologna. Il tecnico: "Vogliamo dare una soddisfazione ai nostri tifosi, sappiamo quanto tengono a questa gara"

Potrebbe essere l'ultima soddisfazione del Cesena in Serie A, prima di una retrocessione ormai certa. Domani c'è il derby contro il Bologna, Mario Beretta conta di regalare un sorriso ai propri tifosi: "Abbiamo preparato bene questa sfida, ora dobbiamo dare un segnale importante al nostro pubblico. Questa è l'occasione per dare tutti qualcosa in più...". Il tecnico bianconero mette in guardia dagli avversari, poi lancia un messaggio ai propri sostenitori: "La situazione è difficile, sta a noi riconquistare il loro affetto".

Il Cesena ultimo in classifica deve salvare l'onore: "Ci teniamo a fare bene domani - spiega Beretta in conferenza stampa - sappiamo quanto il nostro pubblico senta questa partita. Veniamo da una buona prestazione contro il Lecce, ora serve continuità per trovare maggiore fiducia e metterre in fila una serie di risultati importanti".

Il Bologna è una squadra solida: "Hanno valori importanti in tutti i reparti, oltre che un allenatore preparato, che stimo, ed è un ottimo conoscitore di calcio. Noi vogliamo batterli, ma non sarà semplice".

Sui tifosi, che non hanno perso occasione di contestare la squadra nelle ultime settimane: "Domani giochiamo in casa e faremo di tutto per renderli felici. Abbiamo bisogno di loro, del loro affetto. Sta a noi portare il pubblico di nuovo dalla nostra parte".

Sullo stesso argomento