thumbnail Ciao,

"Per il momento piste calde di mercato non ce ne sono. I calciatori sono esseri umani e la stanchezza si fa sentire, ci può stare sbagliare due o tre partite".

Vorrebbe sempre vincere, Edy Cavani. Quando il Napoli non offre il meglio di sè e non sente la spinta di compagni e pubblico, l'attaccante uruguayano soffre la pressione, non riuscendo ad essere decisivo come nella maggior parte delle occasioni. Lo sa bene l'agente Claudio Anellucci, che ha parlato del suo assistito in vista del prossimo turno di campionato.

"Bisogna recuperare le energie e battere la Lazio. Cavani nella partita contro la Juventus è sembrato nervoso" ha affermato il procuratore ai microfoni di 'Radio CRC'. "Edi diventa nervoso quando la gara va male e non nasconde i suoi stati d'animo. Un campione come Cavani vuol sempre vincere".

Nonostante alcune voci sui dubbi partenopei dell'attaccante, Anellucci non spiccica parola a riguardo: "Per il momento piste calde di mercato non ce ne sono. I calciatori sono esseri umani e la stanchezza si fa sentire, ci può stare sbagliare due o tre partite ma il Napoli da quando è arrivato Mazzarri ha dimostrato che nelle partite importanti c'è sempre stato".

Sullo stesso argomento