thumbnail Ciao,

Anche ieri contro il Milan la squadra di Montella ha dato dimostrazione di poter lottare per traguardi più importanti della salvezza.

Anche ieri contro il Milan il Catania di Montella ha dato dimostrazione di essere una squadra da prime posizioni. Soddisfatto della prestazione della squadra siciliana è anche il patron Pulvirenti, intervenuto nel post partita.

"Se giochiamo in questo modo meritiamo di andare in Europa League. Adesso però le cose saranno difficili: nelle prossime partite contro squadre meno blasonate dovremo dimostrare di avere le stesse motivazioni. Il pareggio ci accontenta, ma siamo riusciti a schiacciare il Milan per un certo periodo di tempo, abbiamo giocato senza nessuna paura. Non siamo abituati a lottare per traguardi importanti, ma possiamo anche abituarci...".

Tra i migliori in campo ieri c'è stato anche il portiere Carrizo. Per lui sono arrivati tanti elogi, il primo da Legrottaglie: "Ha fatto benissimo, tutta la squadra però ha retto bene, mantenendo un ritmo elevato". Ha parlato anche Marchese: "Juan Pablo ha compiuto degli interventi incredibili. Noi stiamo crescendo a livello di squadra, possiamo arrivare in Europa League".

La prossima partita sarà contro il Chievo. A presentarla ci pensa un ex, Legrottaglie: "Andremo lì per cercare di imporre come sempre il nostro gioco, siamo in grado di poter competere con tutte le squadre della Serie A. Vogliamo vincere, ma per farlo dovremo dimenticare quanto di buono abbiamo fatto sino a questo momento".

Sullo stesso argomento