thumbnail Ciao,

"Il ritorno di Gilardino contro i bianconeri? Per noi è una bella notizia, con Palacio formano la coppia che ci ha fatto vedere cose belle. Vedremo come sapremo comportarci".

Persosi per strada il Genoa ha bisogno di riprendersi per non rischiare di rimanere invischiato nelle zone calde della graduatoria. Domenica i rossoblù, reduci da soli due punti nelle ultime cinque gare, ospiteranno la Juventus, imbattuta nella stagione 2011/2012.

"Contro la Juventus vorrei lo stesso Genoa che ha sconfitto Napoli, Lazio e Udinese. Un Genoa che faccia una grande gara, che giochi a viso aperto senza temere niente".
Lo afferma il patron rossoblù Enrico Preziosi a margine dell'apertura di un suo nuovo negozio in quel di Genova.

Vietato pensare di firmare per il pareggio: "No, non firmerei prima. Magari dopo potrei accontentarmi, ma dipenderà da come andrà la partita. Ogni pareggio è diverso: ci possono essere dei pareggi sofferti ma anche altri, come quello contro il Lecce, che mi va stretto, in fondo loro hanno fatto due tiri e due goal nonostante il pensiero di Cosmi. Se fosse stato più sereno avrebbe ammesso d'aver rubato un punto al Genoa".

Contro i bianconeri tornerà Alberto Gilardino: "Per noi è una bella notizia. Con Palacio formano la coppia che ci ha fatto vedere cose belle. Di certo è una gara non difficile da preparare proprio per il valore dell'avversario. Ci sono tante motivazioni e vedremo come sapremo comportarci in campo".

Sullo stesso argomento