thumbnail Ciao,

Il portiere decisivo nella gara di Champions di due giorni fa. Ora la testa è alla sfida di domenica contro il Cesena: "Alla Juve penseremo solo da lunedì".

Il portiere del Milan Cristian Abbiati  ha parlato della prossima gara di campionato contro il Cesena ed è tornato sulla vittoria di mercoledì in Champions League contro l'Arsenal. "Che soddisfazione quella parata su Van Persie...".

Abbiati invita i suoi compagni di squadra a non abbassare la guardia: "Domenica non sarà semplice, il Cesena è una buona squadra e si è rinforzata molto a gennaio. Non guardiamo la classifica. Il campo sintetico del loro stadio un'insidia? Potrebbe crearci dei problemi in effetti. In ogni caso dovremo giocare come abbiamo fatto contro l'Arsenal, aggredendoli dal primo minuto".

Il portiere ricorda il miracoloso salvataggio sull'attaccane dei Gunners Van Persie: "Ho esultato molto dopo quell'intervento - svela Abbiati a 'Milan Channel' - perchè è stato come una liberazione per me. Vengo da un periodo poco fortunato, pieno di acciacchi. Fare una parata del genere mi ha dato una grande carica".

Sui difensori Thiago Silva e Mexes: "Due campioni, ma la difesa del Milan è composta da tanti altri ottimi giocatori". Chiusura dedicata alla sfida-scudetto contro la Juventus in programma la prossima settimana: "Non ci pensiamo per ora. Un passo alla volta, da lunedì ci concentreremo sulla gara successiva" assicura il rossonero.

Sullo stesso argomento