thumbnail Ciao,

Alessandro Del Piero, intervistato da 'Sky Sport 24', ha commentato il più che probabile approdo di Antonio Conte sulla panchina della Juventus e parlato del suo futuro americano.

Anche il prossimo anno, la Juventus ripartirà da Alessandro Del Piero. Il capitano bianconero, dopo aver prolungato il proprio contratto con la 'Vecchia Signora', disputerà dunque la sua 18.a stagione in maglia bianconera. Intervistato da 'Sky Sport 24', "Pinturicchio" ha confessato. "Mi sento tremendamente giovane e spero di poter giocare ancora". Interrogato poi sul probabile approdo di Antonio Conte sulla panchina, ha replicato: "Non importa chi sarà il prossimo allenatore, sarò in ogni caso felice di accoglierlo. Se dovesse essere lui gli darò il benvenuto".

Una battuta, infine, anche sulla possibilità di chiudere la carriera negli Stati Uniti: "Potrebbe essere una possibilità - ha detto Del Piero - E' un paese che mi piace molto e così potrei anche approfittarne per andare a vedere i Lakers". Facendo riferimento alla squadra di basket di Los Angeles, Del Piero ha tra le righe svelato che, qualora deciderà di trasferirsi in Major League, la squadra prescelta sarà quella dei Los Angeles Galaxy, già di David Beckham, Juninho e Landon Donovan.

Sullo stesso argomento