thumbnail Ciao,

L'attaccante della Juventus sarebbe dovuto rientrare 2 mesi fa.

Nella stagione da dimenticare vissuta dalla Juventus, si introduce anche l'incredibile calvario di Vincenzo Iaquinta. L'attaccante calabrese, la cui stagione era iniziata a suon di goal, è stata bruscamente interrotta il 24 ottobre, senza ancora essere ripresa.

Durante un allenamento, il numero 9 juventino ha rimediato la rottura del menisco, al quale è stato operato tre giorni dopo. 40 giorni di stop, si diceva, e Iaquinta nuovamente in campo ad inizio dicembre. Macchè! Dicembre è finito e così pure gennaio e ancora del rientro in campo di "Vincenzone" nemmeno l'ombra.

Stando agli ultimi aggiornamenti, l'attaccante potrebbe tornare in campo tra due settimane, allungando così a 4 mesi la sua assenza. Adesso, dopo aver smaltito il problema alla capsula cartilaginea del ginocchio, Iaquinta sta svolgendo un potenziamento al quadricipite femorale, muscolo il cui tono si è abbassato durante il periodo di inattività. A questo punto, il bomber di Crotone non forzerà più di tanto i tempi per evitare di dover rinunciare anche ai Campionati Mondiali.

GOAL.COM E' SU FACEBOOK, CLICCA QUI PER VISITARE LA NOSTRA PAGINA!

Sullo stesso argomento