thumbnail Ciao,

"Abbiamo fatto una qualificazione eccezionale e battuto Brasile e Olanda in amichevole. Forse ci siamo montati un po' la testa e l'abbiamo pagato".

Quello della Germania è stato un Europeo dai due volti. La squadra tedesca infatti, prima è stata protagonista di una partenza fulminea, poi si è sgretolata sotto i colpi dell'Italia in semifinale.

Il team manager della Nazionale, Oliver Bierhoff, ha dato un consiglio ai suoi giocatori in vista del Mondiale del 2014: "Dobbiamo stare attenti a non mostrare alcuna arroganza. Anche ad Euro 2012 ci è mancata intelligenza, abbiamo faticato troppo a sfruttare le occasioni create. Detto questo tutti i giocatori erano affamati. Prima e durante il torneo le sensazioni erano positive, tutto andava bene e volavano gli elogi. Sembrava a tutti che la Germania fosse favorita, poi è bastata una partita per spazzare via tutto".

In Germania in molti si chiedono se Low continuerà a guidare la Nazionale: "Abbiamo fatto una qualificazione eccezionale e battuto Brasile e Olanda in amichevole. Forse ci siamo montati un po' la testa e l'abbiamo pagato. Su Low non mi preoccupo, analizzerà la sconfitta con l'Italia e capirà qual è il modo migliore per andare avanti".

Sullo stesso argomento