thumbnail Ciao,

Sono dieci i giocatori squalificati per la 34ª giornata di Serie A, fra questi Mesto e Rossi del Genoa, Quagliarella della Juventus, Stelenburg e Bojan della Roma.

Sono dieci i giocatori sanzionati con giornate di squalifica dal Giudice Sportivo dopo le partite della 34ª giornata.

Sono ben 3 le giornate di stop comminate all'attaccante della Roma, Erik Lamela, dopo lo sputo rifilato dal giallorosso a Lichtsteiner durante la gara contro la Juventus. La sanzione è stata inflitta sulla base della prova tv, visto che la terna arbitrale non aveva rilevato l'episodio.

"Le immagini televisive - si legge nel comunicato della Lega di Serie A - documentano che, nelle circostanze segnalate, il calciatore giallorosso, nella zona centrale del campo ed a notevole distanza dall’azione di giuoco in svolgimento, si avvicinava al calciatore bianconero e gli indirizzava, presumibilmente reagendo ad una irridente gestualità dello juventino, uno sputo che raggiungeva il “bersaglio” alla spalla sinistra (con visibili residui...)".

La Roma, per la partita con la Fiorentina, perde per squalifica anche altri due giocatori, fermati per un turno: il portiere Stekelenburg, espulso per il fallo da rigore su Marchisio, e Bojan, che era in diffida e nel match con la Juve ha rimediato un cartellino giallo.

Due squalificati anche per il Genoa, con Marco Rossi e Mesto fermati per un turno e che quindi salteranno il match col Milan. Per il club rossoblù, anche la sanzione di due giornate a porte chiuse per i fatti causati al Ferraris dagli ultras rossoblù durante il match di domenica scorsa contro il Siena.

Qui di seguito l'elenco di tutti gli squalificati.

Squalificato per 3 giornate:
Lamela (Roma)

Squalificati per 1 giornata:
Bonera (Milan)
Stekelenburg e Bojan (Roma)
Pasqual (Fiorentina)
Bertolo (Palermo)
Rossi e Mesto (Genoa)
Quagliarella (Juventus)
Von Bergen (Cesena)

Sullo stesso argomento