thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Il roccioso difensore nigeriano degli scozzesi ha parlato senza timore dell'ottavo di finale contro la Juventus: "Abbiamo battuto il Barcellona, miglioreremo ancora".

La Juventus è contenta di aver pescato il Celtic. Ma a dire il vero anche il Celtic è contento di aver pescato la Juventus. Si perchè a sentire Efe Ambrose, statuario difensore nigeriano degli 'Hoops', quello che li ha contrapposti ai bianconeri è stato..."Un buon sorteggio".

"Noi non temiamo nessun avversario - ha detto ai microfoni di 'Goal.com Nigeria' - saranno soltanto i 180 minuti di gioco a giudicare". Insomma Ambrose non ha nessun tipo di timore reverenziale: "Posso dire onestamente che siamo molto soddisfatti e contenti del sorteggio. Abbiamo una squadra unita e crediamo fermamente nelle nostre capacità e nel nostro talento. Inoltre abbiamo uno staff fantastico e preparato".

Capito Juve? Dopo aver battuto il Barcellona di Messi  il Celtic ci crede eccome: "Rispettiamo i nostri avversari, ma ribadisco che non temiamo nessuno. Abbiamo imparato tanto dal nostro ultimo match col Barca e sono sicuro che continueremo a crescere come squadra. L'obiettivo e affermarci in questa competizione, e con il duro lavoro e la fortuna dalla nostra parte sono convinto che ci qualificheremo per i quarti".


Sullo stesso argomento