thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Il giovane attaccante dell'Under 21 sta trovando difficoltà ad affermarsi in rossoblù, complice anche un rapporto non facile con Del Neri. Zamparini già si è mosso.

Salvare il soldato Ciro Immobile. Subito. No, non si tratta del titolo del nuovo film di Steven Spielberg, bensì è il coro dell’intero calcio italiano. Il giovane attaccante di Torre Annunziata, infatti, potrebbe salutare a gennaio il Genoa di Enrico Preziosi. Il motivo? La società ligure non è riuscita a valorizzarlo nel migliore dei modi e, cederlo altrove nel mercato di riparazione, potrebbe rivelarsi una scelta proficua. Per il bene di tutte le parti interessate
 
Juventus e Genoa, che si suddividono la totalità del cartellino del 22enne campano, potrebbero collocarlo in numerose piazze. D’altro canto, convincere il patron dei genoani a lasciar partire anzitempo un talento finora non sbocciato nella massima serie, non appare una missione facile. L’imprenditore irpino, infatti, vorrebbe puntare ancora sull’ex elemento, tra le altre società, del Pescara. Mentre l’entourage del calciatore, secondo quanto raccolto dalla redazione di Goal.com Italia, si starebbe guardando intorno per studiare in maniera approfondita la vicenda.
 
Il centravanti campano - finora - è riuscito a realizzare quattro goal in campionato; maturando complessivamente 17 presenze. Con Gigi De Canio, ovvero l’ex tecnico del Grifone, le cose sembravano andare nel verso giusto, mentre con lo sbarco in terra ligure di Gigi Delneri, invece, la vicenda ha cambiato radicalmente colore. Basti pensare, ad esempio, al post-partita di Genoa a Napoli, ossia a quando il tecnico di Aquileia lo ha tacciato pubblicamente di “egoismo”.
 
Questa vicenda, d’altro canto, sta diventando piuttosto spinosa. Vuoi perché la situazione generale in casa rossoblù non è delle migliori (eufemismo), vuoi perché la Vecchia Signora, per quanto concerne il futuro prossimo, tiene in grande considerazione la punta cresciuta tra le giovanili del Sorrento e la Primavera Sabauda.
 
Negli ultimi giorni, sempre secondo quanto trapelato dalle solite ottime fonti, il Palermo di Maurizio Zamparini avrebbe contattato il club campione d’Italia. I rosanero, infatti, sono da sempre grandi estimatori di Immobile e, per quanto concerne il mercato di riparazione, lo porterebbero con grande felicità alla corte di Gian Piero Gasperini.

Tuttavia, come scrivevamo poc’anzi, la situazione è delle più ingarbugliate, in quanto per poter mettere le mani sull’attuale numero 17 del Genoa vanno convinte ben due società. E se per la Juventus cambiargli meta a stagione in corso è tutto fuorché un problema, per i liguri la cessione rappresenta un vero e proprio rischio da valutare meticolosamente.

La sensazione è che qualcosa nelle prossime settimane accadrà. E intanto in Sicilia monitorano con grande attenzione i possibili sviluppi...

Sullo stesso argomento