thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - L'attaccante francese, secondo quanto appreso da Goal.com, potrebbe andare a rinforzare la squadra di Wenger durante la pausa della Major League Soccer.

Una favola senza fine, un amore senza età: Thierry Henry, attaccante dei New York Red Bulls, potrebbe tornare a vestire la maglia dell'Arsenal per la terza volta in carriera. L'attaccante francese, secondo quanto appreso da Goal.com, si allenerà con la squadra londinese nel mese di dicembre e potrebbe scendere in campo con i Gunners durante la off-season della Major League Soccer.

Henry, per tenersi in forma, dovrebbe unirsi ai suoi vecchi compagni già a partire dal prossimo mese e, qualora Wenger non dovesse riuscire a mettere a segno un colpo in attacco nelle fase iniziali del mercato di gennaio (si parla di Adrian dell'Atletico Madrid come primo obiettivo), potrebbe firmare un nuovo contratto con i Gunners.

L'Arsenal dovrà fare a meno a gennaio di Gervinho, impegnato nella Coppa d'Africa, e si vuole cautelare anche in vista della difficile trattativa per il rinnovo di Walcott, che rischia di finire ai margini o addirittura sul mercato se non dovesse accettare il prolungamento.

Non ci sono ancora stati contatti ufficiali tra Henry e l'Arsenal ma visto il forte legame tra il francese e la maglia biancorossa non è difficile pensare che l'accordo possa essere raggiunto in tempi brevissimi dal momento in cui la scelta dei Gunners dovesse ricadere sull'ex Barcellona.
 
Henry è tornato a Londra già la scorsa settimana ed ha assistito in tribuna, insieme al suo ex compagno Sol Campbell, al derby contro il Tottenham. Già quest'estate il fuoriclasse francese aveva lasciata aperta la porta ad un possibile ennesimo ritorno all'Arsenal.

Sullo stesso argomento