thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - "Siamo estremamente dispiaciuti. Abbiamo giocato meglio per un tempo, ma oramai tutto questo non importa. Gli inglesi hanno conquistato tre punti e noi siamo fuori".

Una sconfitta dolorosa quella subita ieri dalla Svezia: l'Inghilterra, infatti, ha battuto la compagine guidata da Hamren per 3-2, eliminando di fatto gli svedesi da Euro 2012. Sebastian Larsson, sentito in esclusiva da Goal.com Spagna, ancora non ci crede.

Dopo il 2-1 di Mellberg ci ha pensato il neo entrato Theo Walcott a segnare e poi servire l'assist decisivo: "Il suo goal? Andiamo, è una cosa che capita una volta sola. E' la verità, se ci proverà altre mille volte non segnerà mai di nuovo".

Larsson non può far altro che accettare il verdetto: "Siamo estremamente dispiaciuti. Abbiamo giocato meglio per un tempo, ma oramai tutto questo non importa. Gli inglesi hanno conquistato tre punti e noi siamo fuori dal torneo".

"Non voglio pensare cosa sarebbe successo con un po' di fortuna in più, ora siamo usciti dall'Europeo. Di certo è una grande sconfitta per tutti noi, ci siamo fatti recuperare in entrambe le gare".

Sullo stesso argomento