thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - La Juventus ha abbandonato la pista Van Persie: l'attaccante olandese rimarrà all'Arsenal oppure approderà su una delle due sponde di Manchester.

Robin Van Persie non sbarcherà in Italia. La Juventus, inizialmente interessata al talento dell’Arsenal, si è infatti ritirata dalla contesa. E’ questo quanto ha appreso in esclusiva Goal.com Italia. L’olandese era finito nel mirino dei dirigenti bianconeri dopo un grandissimo campionato vissuto come assoluto protagonista.

L’Arsenal dopo un inizio disastroso è riuscita a raggiungere la qualificazione in Champions League grazie soprattutto ai suoi goal. Addirittura 30 le reti realizzate da Van Persie in stagione, suo record personale, diventando così anche il capocannoniere della Premier League. L’interesse per l’olandese è cresciuto quando si è intuita l’intenzione del giocatore di lasciare i Gunners per approdare in una squadra in grado di lottare per il titolo e la Champions League.

Antonio Conte, che ha chiesto alla dirigenza un top player in avanti, preferirebbe un giocatore come Cavani ad uno come Van Persie. A fermare definitivamente le avance bianconere sono stati soprattutto problemi economici. L’olandese 29enne sa che questo sarà con molta probabilità il suo ultimo contratto top e per questo punta ad uno stipendio importante, una cifra che la Juve non potrebbe garantirgli. Questo il motivo del cambio di strategia dei bianconeri che hanno puntato così forte su Cavani.

Linea che piace ad Antonio Conte, che per questo sicuramente non si lamenterà. Ma il nome della società bianconera è circolato ancora a lungo nonostante i neo campioni d’Italia si fossero già ritirati dalla trattativa. Paratici avrebbe ammesso ad uno dei suoi collaboratori che a tirare in ballo il nome della Juventus sarebbe stato l’agente dell’olandese. L’intenzione dello staff di Van Persie è di creare un’asta tirando in ballo i neo campioni d’Italia sperando così che le squadre veramente interessante, per non farsi sfuggire il giocatore, alzino la propria offerta.

Secondo quanto rivelato dalla dirigenza bianconera Van Persie è destinato a finire a Manchester. Ma qui sorge qualche dubbio. Lo United non è alla ricerca di un giocatore come l’olandese anche perché davanti può disporre di ottime soluzioni anzi questa estate lascerà andare un attaccante come Berbatov. Anche fosse interessata la squadra di Sir Alex Ferguson si ritroverebbe nella stessa situazione della Juventus; lo United non potrebbe mai arrivare alle cifre richieste da Van Persie.

Rimarebbe così solo il City di Roberto Mancini. Anche qui però il reparto offensivo sembra ben strutturato e soprattutto i neo campioni d’Inghilterra sono alla ricerca di giocatori decisamente più giovani dell’olandese. Certo che Van Persie è un calciatore in grado di garantire un paio di anni ad altissimi livelli, ma al momento il City non sembra pienamente convinto della scelta e preferirebbe cercare altri obiettivi possibilmente più giovani.

Questo però non chiude in modo definitivo la porta a Van Persie. L’olandese però adesso rischia seriamente di restare, suo malgrado, all’Arsenal.

Segui Vittorio Campanile su

Sullo stesso argomento