thumbnail Ciao,
Dibattito - Il goal da favola di Miccoli ha dei degni predecessori: da Maradona a Mascara, da Vieri a Quagliarella. Qual è stato il più bello?

Dibattito - Il goal da favola di Miccoli ha dei degni predecessori: da Maradona a Mascara, da Vieri a Quagliarella. Qual è stato il più bello?

Getty Images

Miccoli, Mascara, Stankovic, Quagliarella, Marcolini, Vieri e persino Maradona: di goal da metà campo, in Serie A, non se ne vedono tanti: quale vi è piaciuto di più?

Ieri Fabrizio Miccoli è stato protagonista di una gara da incorniciare, ma ciò che renderà indimenticabile un 'normale' Palermo-Chievo di inizio campionato sarà ciò che è accaduto al minuto 82. Botta al volo, senza pensare, rete da cineteca destinata ad entrare negli annali della storia del calcio italiano.

Sfogliando proprio quegli annali, di eurogoal da distanze siderali, se ne trovano diversi: dallo storico pallonetto di Maradona, alle reti da urlo di Mascara e Quagliarella. Riviviamoli tutti...

FABRIZIO MICCOLI
(PALERMO-Chievo 4-1, 30/09/2012)
Clicca qui per il video del goal

Cominciamo proprio dalla magia più recente: il Palermo conduce per 3-1 sul Chievo, Miccoli è stato l'assoluto protagonista del match con due reti ed un'azione travolgente che ha portato al 3-1 di Giorgi. I rosanero sono in 10, Gasperini pensa già a concedere la standing ovation al Romario del Salento il quale, però, non ha ancora detto tutto. Lungo rinvio di Ujkani, Miccoli attende il pallone come se sapesse già cosa fare: un contrasto aereo tra un suo compagno ed un giocatore del Chievo glielo consegna proprio dove il numero 10 lo desiderava. Destro al volo e goal da cineteca con Sorrentino incapace di tornare sui proprio passi per evitare il peggio.

Diego Armando MARADONA
(NAPOLI-Verona 5-0, 20/10/1985)

Clicca qui per il video del goal

Ogni qual volta si assiste ad un supergoal dalla lunghissima distanza, la mente va a quel lontanissimo ottobre del 1985 e a quella strepitosa segnatura di Diego Armando Maradona, cartolina di un calcio che non c'è più. Stadio San Paolo, contro il Napoli del 'Pibe' c'è il Verona: Maradona addomestica un lungo lancio con una classe infinita e poi, all'improvviso, lascia partire un pallonetto d'esterno sinistro che termina la sua corsa in fondo al sacco dopo aver colpito il palo. Un pezzo di storia del calcio.

Giuseppe MASCARA
(Palermo-CATANIA 0-4, 01/03/2009)


Quell'1 marzo del 2009 c'era proprio Fabrizio Miccoli ad assistere dal vivo ad una prodezza da urlo. La cornice è sempre quella del 'Barbera' di Palermo, ma quella volta i tifosi rosanero di motivi per esultare ne ebbero davvero pochi. La squadra di Ballardini è già sotto di due reti nel sentitissimo match contro il Catania quando Peppe Mascara, a pochi istanti dal termine del primo tempo si inventa un goal meraviglioso sorprendendo Amelia con un pallonetto al volo da quasi 50 metri. "Mascara meglio di Maradona e Beckham! Questo è un goal che farà il giro del Mondo, lo vedranno pure a Tonga", fu il commento del nostro Maurizio Compagnoni, stupefatto alla vista di una magia simile.

Fabio QUAGLIARELLA
(Chievo-SAMPDORIA 1-1, 01/04/2007)

Clicca qui per il video del goal

Quell'anno di goal da cineteca, Fabio Quagliarella ne realizzò parecchi. Uno di questi, però, fece davvero il giro d'Europa. Il bomber di Castellammare, all'epoca in forza alla Sampdoria, sorprese il portiere Squizzi con un 'folle' tiro da centrocampo dopo aver addomesticato un passaggio di Sergio Volpi. Traiettoria incredibile quella disegnata dal 'Quaglia' e goal indimenticabile.

Dejan STANKOVIC
Genoa-INTER 0-5, 17/10/2009)
Clicca qui per il video del goal

Con il ricordo del goal di Mascara ancora vivo davanti agli occhi, Marco Amelia - seppur con un'altra maglia - rivive lo stesso incubo a 7 mesi di distanza. Stavolta il portiere attualmente al Milan veste la maglia del Genoa, ma ancora una volta è costretto a rincorrere invano un pallone calciato a rete da distanza siderale. E' proprio il portiere rossoblù a sbagliare un rinvio e a consegnare il pallone a Dejan Stankovic, la cui girata al volo da centrocampo si infila in rete per il goal dello 0-3.

Michele MARCOLINI
(CHIEVO-Bologna 2-0, 17/04/2011)
Clicca qui per il video del goal

Nella speciale 'galleria' dei goal da cineteca realizzati in Serie A dalla lunga distanza trova posto anche Michele Marcolini. Al 'Dall'Ara' si gioca Chievo-Bologna, sfida importantissima per la squadra veronese allenata da Pioli. Mudingayi sbaglia ingenuamente un passaggio e Marcolini si avventa sul pallone esibendosi in un pallonetto che non dà scampo a Viviano. E' il goal del definitivo 2-0.

Christian VIERI
(ATALANTA-Siena, 06/05/2007)

Clicca qui per il video del goal

Christian Vieri di goal straordinari, con le maglie di Juventus, Atletico Madrid, Inter e Nazionale, ne ha realizzati parecchi. L'unico affresco realizzato, però, dalla lunga distanza risale alla breve parentesi atalantina: all'Atleti Azzurri d'Italia si gioca Atalanta-Siena: Vieri entra in campo per sostituire Zampagna e, poco più di 10 minuti dopo il suo ingresso in campo, in girata si inventa un sinistro dalla parabola incredibile che sorprende Manninger e vale il 2-1 per gli orobici.

Sullo stesso argomento