thumbnail Ciao,

Un approfondimento curioso dal Brasile sui gusti dei craque brasiliani cercati da mezza Europa: noi, però, abbiamo delle carte in più da giocarci…

Il Brasile e l’Italia hanno fatto la storia del calcio. Le connessioni tra i due paesi sono molte e, limitandosi al pallone, si sono intensificate anche grazie all’arrivo di campioni come Falcao a Roma, Careca a Napoli e molti altri giocatori giunti nello Stivale di recente.
 
Tuttavia, non solo gli italiani amano i brasiliani: per tentare di attirare i giocatori brasiliani, i club italici possono giocarsi carte supplementari come la moda, le auto, la cultura, le bellissime città e, naturalmente, la cucina più famosa (e buona) del pianeta.
 
Leandro Damiao, ad esempio, è un giocatore da tempo accostato a Juventus, Inter, Tottenham e altri club europei, ma se dipendesse soltanto dai suoi gusti personali l’Italia sarebbe la sua terra: la sua auto da sogno è la Ferrari, il suo piatto preferito sono le lasagne e il suo viaggio indimenticabile quello a Torino, nel 2009, quando giocò un torneo con l’Internacional.
 
E che dire di Lucas, sui taccuini di Real ma primo obiettivo della nuova Inter di Stramaccioni? Il craque del San Paolo è stato paragonato ad una Ferrari dal suo procuratore Wagner Ribeiro e va pazzo per la pizza. Nel 2012, in occasione della sfida col Santos, lui e Neymar avevano scommesso due pizze: chi avesse perso la semifinale del Paulista, le avrebbe pagate al rivale/amico. Neymar se le gustò con soddisfazione.
 
Già, Neymar, quello che per molti sarà presto il rivale di Messi, è tanto bravo in campo, quanto vanitoso fuori: la sua cresta è già diventata un mito e il suo modo di vestire sta facendo moda. Proprio come gli abiti di Armani e Dolce&Gabbana che ama indossare: è firmato da capo a piedi e tutto è rigorosamente di marca italiana.
 
Se proprio non ce la si fa con gli abiti, si può sempre prendere i giocatori brasiliani per la gola: Neymar, ad esempio, è un fan della pasta, ma non è l’unico. Anche Dedé, difensore del Vasco e obiettivo di Milan e Juventus, apprezza il cibo italiano, in particolare pasta (appunto) e pizza. Quando torna a casa a Villa Redonda è sempre in pizzeria…
 
Che Leandro Damiao, Lucas, Neymar e Dedé siano le nuove superstar brasiliane, nessuno lo dubita. Che amino l’Italia, neanche. Purtroppo nel calcio moderno potrebbe non bastare. Ma hai visto mai...

Sullo stesso argomento