thumbnail Ciao,
Speciale Goal.com - Cesena condannato, Novara quasi, Lecce a caccia di Fiorentina e Genoa: il Borsino Salvezza a -8 dalla fine

Speciale Goal.com - Cesena condannato, Novara quasi, Lecce a caccia di Fiorentina e Genoa: il Borsino Salvezza a -8 dalla fine

Getty Images

Romagnoli virtualmente retrocessi, per i piemontesi si è fatta quasi impossibile: sono sei le squadre che proveranno ad evitare l'ultimo posto sul treno verso la B.

A otto giornate dal termine del campionato, la corsa alla salvezza sembra più entusiasmante che mai. Complice anche il fatto forse, che tra coloro che sono chiamate a patire, figurano due squadre come Genoa a Fiorentina che ad inizio stagione sembravano destinate ad un'annata di ben altro livello e che certamente sono meno abituate a lottare per non retrocedere.

Con Siena e Bologna molto vicine alla sospirata soglia dei 40 punti, sembrano Parma, Genoa, Fiorentina e Lecce le ultime quattro squadre che avranno più da soffrire da qui alla fine. I salentini devono approfittare della loro maggior attitudine a questo tipo di situazione se voglio salvarsi, non sono ammessi passi falsi, mettere il fiato sul collo a chi li precede potrebbe risultare decisivo.

Molto complicata la situazione del Novara, praticamente spacciato il Cesena. I piemontesi devono sperare in un crollo clamoroso di Lecce e Fiorentina, i romagnoli devono chiedersi cosa non abbia funzionato in stagione.

LA VOLATA SALVEZZA A OTTO TURNI DALLA FINE
# SQD PT   31ª
32ª 33ª 34ª 35ª 36ª 37ª
38ª
13
36  
14
36  
15
35  
16
34  
17
33  
18
28  
19
24  
20
19  
* In bordato le partite in trasferta

SIENA - CHIUDERE LA PRATICA PRIMA DEL TOUR DE FORCE

Ultimo incontro
Siena-Udinese 1-0
Prossimo incontro
Atalanta-Siena
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono
1V, 1P
Salito a quota 36, il Siena ha ben otto partite a disposizione per mettere in cascina quei quattro punti che gli consentirebbero di arrivare alla fatidica soglia dei 40. Un compito sulla carta abbastanza agevole per la truppa di Sannino, la realtà però parla di un calendario durissimo. I toscani, che dovranno fare a meno fino a fine stagione del bomber Calaiò, sono attesi da due trasferte consecutive (Atalanta e Inter) prima di affrontare in casa il Bologna.

Proprio la sfida con i felsinei potrebbe regalare la tanto sospirata vittoria salvezza, in caso contrario ci sarebbe prima lo scontro diretto al Ferraris col Genoa, poi le difficili sfide con Milan, Lazio, Parma e Napoli, tutte squadre che avranno qualcosa da chiedere alle ultime gare di campionato.

BOLOGNA - 180' MINUTI PER INTASCARE LA SALVEZZA

Ultimo incontro
Bol.-Palermo 1-3
Prossimo incontro
Cesena-Bologna
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  1V, 1P
Il Bologna è sulla carta la squadra che ha la strada più spianata verso i 40 punti. Nelle otto partite finali, i felsinei avranno a disposizione ben cinque scontri diretti per chiudere definitivamente ogni discorso, due dei quali in casa. Il calendario recita per le prossime due partite, Cesena in trasferta e Cagliari al Dall'Ara, due sfide assolutamente alla portata dei ragazzi di Pioli che, mettendo in cascina quattro punti, potrebbero godersi un finale di stagione senza patemi.

PARMA - IL COLPO DI RENI PER TIRARSI FUORI DAI GUAI

Ultimo incontro
Parma-Lazio 3-1
Prossimo incontro
Udinese-Parma
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  1V, 2P
La bella vittoria per 3-1 ai danni della Lazio, ha permesso al Parma di fare un deciso salto in classifica. La squadra allenata da Donadoni, è distante adesso 5 punti dalla soglia salvezza. La prossima sfida la vedrà impegnata sul difficilissimo campo di Udine, poi però si tornerà al Tardini dove sarà ospite il Novara.

L'obiettivo sarebbe quello di mettere in cascina più punti possibili prima della quartultima di campionato, allora il Parma andrà a giocare a Lecce, deve arrivarci con un margine di sicurezza per affrontare la sfida senza patemi. Le ultime due sfide che propone il calendario saranno contro Siena e Bologna, due squadre che a quel punto potrebbero già non avere nulla da chiedere al campionato.

GENOA - LA SCOSSA MALESANI PER METTERSI AL SICURO

Ultimo incontro
Inter-Genoa 5-4
Prossimo incontro
Novara-Genoa
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  2V
Per invertire la rotta e provare a dare una scossa a questo finale di stagione, il Genoa ha deciso di metter fine al sodalizio con Pasquale Marino per riaffidarsi ad Alberto Malesani. Il Grifone sarà chiamato a fare 6 punti nelle prossime 8 gare, sabato va a Novara a giocarsi uno scontro diretto, poi al Ferraris arriverà il Cesena fanalino di coda.

Due gare assolutamente alla portata di Palacio e compagni, nelle quali bisognerà fare più punti possibili. Tolte le sfide in trasferta con Milan e Udinese, tutte le altre non sembrano proibitive, la compagine ligure può approfittare di un calendario non proprio impossibile per mettersi alle spalle le paura.

FIORENTINA - A CASA MILAN GUARDANDO LO SPECCHIETTO

Ultimo incontro
Fiore.-Chievo 1-2
Prossimo incontro
Milan-Fiorentina
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  2V, 1P
Tra le squadre al momento al di fuori delle posizioni che valgono la retrocessione, la Fiorentina è quella messa peggio. I viola sono alle prese con una crisi irreversibile e con un calendario a dir poco ostico. Persi punti fondamentali al 90' sia a Parma che a Genova, i viola solo quartultimi in classifica e dovranno mettere in cascina sette punti per avere la certezza matematica della salvezza.

In linea di massima, la squadra di Rossi, potrebbe raggiungere il suo obiettivo in casa contro Palermo, Novara e Cagliari, in realtà è proprio al Franchi che sono arrivate negli ultimi mesi le batoste che l'hanno fatta sprofondare. Le sconfitte contro Lecce, Napoli, Juve (0-5) e Chievo suonano come un campanello d'allarme, uscirne non sarà facile. Alla penultima di campionato si va a Lecce, la Fiorentina non potrà perdere, in caso di arrivo a pari punti i salentini sarebbero avvantaggiati dagli scontri diretti.  Le prossime quattro gare saranno durissime, ai viola il compito di non farsi prendere dalla paura di sprofondare.

LECCE - PER SPERARE SERVE SOLO VINCERE

Ultimo incontro
Lecce-Cesena 0-0
Prossimo incontro
Lecce-Roma
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  4V
Protagonista di una straordinaria rimonta, il Lecce ha rovinato quanto di ottimo fatto sotto la gestione Cosmi, nelle ultime due giornate. Pareggiando a Novara e con il Cesena in casa sopratutto, la compagine salentina ha sprecato una doppia occasione per riavvicinarsi in maniera clamorosa al quartultimo posto. La Fiorentina è distante cinque punti e lo scontro diretto si giocherà al Via del Mare, il calendario però è abbastanza proibitivo.

I giallorossi sfideranno nelle prossime quattro partite Roma e Napoli in casa, Catania e Lazio fuori, qui si deciderà il loro destino. Le ultime quattro di campionato prevedono gli scontri diretti in casa con Parma e Fiorentina ma anche le trasferte a casa di una Juve in lotta scudetto e di un Chievo già salvo. La strada sembra in salita, come se non bastasse pende la spada di Damocle dello scandalo Scommessopoli che potrebbe portare a clamorose penalizzazioni.

NOVARA - SERVE SEMPLICEMENTE UN MIRACOLO

Ultimo incontro
Roma-Novara 5-2
Prossimo incontro
Novara-Genoa
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  5V, 1P
Penultimo in classifica, il Novara non sembra avere grandissime possibilità di salvezza. La compagine piemontese deve solo sperare che le rivali cadano in una crisi talmente profonda da condannarsi con le proprie mani. Realisticamente, le uniche avversarie che possono essere riprese sembrano Lecce e Fiorentina, pensare di poter però guadagnare 9 punti ai viola in 8 gare è un qualcosa al limite dell'impossibile. Come se non bastasse, nelle ultime otto giornate, il Novara dovrà anche affrontare squadre di grande valore come Lazio, Napoli, Juventus e Milan, come dire le prime quattro del campionato...

CESENA - ASPETTANDO LA CONDANNA MATEMATICA

Ultimo incontro
Lecce-Cesena 0-0
Prossimo incontro
Cesena-Bologna
Forma recente
Momento
Calendario

Per i 40 pt servono  7V
Alzi la mano chi, ad inizio stagione, avrebbe immaginato un Cesena con un piede in B già a otto giornate dal termine del campionato. Grandissimo protagonista del mercato estivo, il Cesena ha cambiato tre tecnici e messo in cascina appena 19 punti in 30 giornate. I romagnoli sono distanti 14 punti dalla quartultima, troppi per poter pensare alla salvezza. Tra le più pericolanti ci sono Genoa e Fiorentina, due squadre che hanno comunque la potenzialità per far punti e anche il calendario non lascia pensare ad una rimonta che avrebbe del miracoloso.

Sullo stesso argomento