thumbnail Ciao,

Quattro giocatori che hanno fatto bella figura nel match vinto contro la Germania appartengono alla società del presidente Massimo Moratti.

La nazionale italiana Under 21 di Devis Mangia continua ad inanellare buoni risultati e convincenti prestazioni dal punto di vista del gioco, come ha dimostrato la vittoria per 1-0 contro i pari età della Germania. Anche senza un pezzo importante dello scacchiere come il romanista Florenzi.

Per avere la meglio sui teutonici l'ex-tecnico di Varese e Palermo si è affidato in difesa ad un blocco di ragazzi che hanno in comune il fatto di essere cresciuti tutti nell'Inter: Bardi, Donati, Bianchetti, Caldirola, Biraghi. Bardi sta giocando in prestito al Novara ma i nerazzurri puntano forte su di lui per il futuro.

Bianchetti
(in prestito al Verona) come centrale e Biraghi (in prestito al Cittadella) come esterno sinistro sono le ultime scoperte di Mangia. Donati, ha giocato per l'assenza di De Sciglio, ma è da tempo nel giro dell'Under.

Caldirola, oramai punto fermo degli azzurrini, è l'unico in comproprietà tra Cesena ed Inter: non velocissimo, ma forte di testa e con un grande senso della posizione.

Sullo stesso argomento