thumbnail Ciao,

A Terni non c'è partita: B Italia sempre in vantaggio, trascinata dall'attaccante della Juve Stabia Improta. L'Under 21 si limita ad accorciare le distanze con due calci piazzati.

L'Under 21 perde 4-2 l'amichevole di oggi pomeriggio contro la B Italia, la rappresentativa dei migliori talenti italiani della Serie B.

A Terni è andata in scena una partita scoppiettante: dopo 8 minuti vantaggio della squadra di Piscedda grazie alla rete di Pettinari, che approfitta di un'incertezza di Perin. Al 16' arriva il raddoppio grazie all'intesa Improta-Fedato con quest'ultimo che di destro batte Perin.

Passa una manciata di minuti e Paloschi su rigore accorcia le distanze (penalty concesso per fallo di Rosania ai danni di Crimi). L'Under spinge sull'acceleratore con una conclusione di Florenzi e un colpo di testa di Paloschi. Ma è Pettinari a risultare decisivo servendo un assist al bacio per Improta, che non perdona Perin e porta il parziale sul 3-1.

Nella ripresa Mangia prova a ribaltare la partita mandando in campo Crisetig, Galano e De Luca al posto di Florenzi, Sansone e Paloschi. E il match si riapre, grazie a Bellomo, che al 25' sfrutta magistralmente un calcio di punizione. Ma al 35' cala il sipario, sulla partita e sull'Under 21: contropiede della B Italia, con Dumitru, entrato da poco, che serve Improta. Il giocatore della Juve Stabia realizza la sua personale doppietta e la rete del definitivo 4-2.

A parziale discolpa di Mangia bisogna ricordare che l'Under 21 ha perso per infortunio tra ieri e oggi quattro giocatori: Saponara, Marrone, Romagnoli e Caldirola.

Sullo stesso argomento