thumbnail Ciao,

Il ct degli azzurrini prepara il match contro la Spagna, in programma martedì pomeriggio: "Loro producono il miglior calcio d'Europa, questa gara ci dirà a che punto siamo".

L'Under21 dell'Italia è attesa da un probante esame di spagnolo. Gli azzurrini infattti se la vedranno con i loro pari età iberici in un'amichevole di lusso, in programma domani pomeriggio.

Devis Mangia, tecnico della giovane Italia, non ha paura, e ammette: "Voglio vedere a che punto siamo. Loro sono sicuramente in questo momento la nazione che produce il miglior calcio, il più propositivo. Hanno valori importanti ma voglio vedere noi a che punto siamo, considerando le variabili che ci saranno da qui all'Europeo che disputeremo".

Quindi il ct dell'Under si è mostrato felice per la convocazione in Nazionale maggiore di Florenzi, altro tassello portato via a Mangia dal collega Prandelli: "Sono contento per la convocazione del ragazzo in Nazionale maggiore".

Infine il tecnico ha spiegato: "Se i giocatori vengono presi in considerazione dalla Nazionale A vuol dire che tutti, non solo io, ma anche il mio staff tecnico, qui stiamo lavorando bene. Mi auguro che Florenzi, come gli altri che fanno parte del mio gruppo, sappiano cogliere questa occasione".

Sullo stesso argomento