thumbnail Ciao,

L'attaccante del Liverpool, ex Roma, dovrà saltare le due gare di qualificazione agli Europei di categoria. Si teme uno stop più lungo.

Se Cesare Prandelli deve fare i conti con i problemi di Daniel Pablo Osvaldo (ma l'attaccante della Roma potrebbe non saltare la gara contro l'Armenia), il suo collega Devis Mangia deve per forza di cose dire addio a Fabio Borini per la sfida Under 21 di domani.

L'ex attaccante della Roma, infatti, ha effettuato una tac e una risonanza nella giornata di oggi: queste hanno evidenziato una pregressa frattura dello scafoide del piede destro, out non solo domani, ma bensì anche per il secondo impegno degli azzurrini.

Niente Pescara per lui, in apprensione anche il tecnico del Liverpool Brendan Rodgers: i 'Reds' hanno voluto a tutti i costi il classe 1991, che per ora non ha certamente esaltato il pubblico inglese. Ma il problema di base è tutta la squadra.

Nella sfida di domani, dunque, l'attacco di Mangia sarà formato da Ciro Immobile e Lorenzo Insigne, oltre a Giuseppe De Luca: l'atalantino, arrivato in Serie A quest'anno, sembra essere il prescelto per sostituire Borini. Longo l'alternativa.

Sullo stesso argomento