thumbnail Ciao,

Gli azzurrini fanno propria l'amichevole di Leeuwarden: a segno Insigne al 1', Immobile all'11 e Florenzi al 36'. Prova spettacolare da parte degli uomini di Mangia, all'esordio.

Ottima la prima. Debutto show per Devis Mangia sulla panchina dell'Under 21, che a Leeuwarden ha sconfitto con un secco 3-0 i pari età dell'Olanda. A segno per gli azzurrini Insigne (1'), Immobile (11') e Florenzi (36'). Nella ripresa la formazione di Mangia ha sfiorato più volte il quarto goal. Completamente annichiliti gli 'oranje'.

Pronti, via, e il gioiello del Napoli porta subito in vantaggio i suoi, con un bellissimo destro a girare che si insacca sul secondo palo. Il raddoppio arriva dopo una decina di minuti con Ciro Immobile, che supera due-tre avversari e batte Zoet con un tocco di precisione.

Dopo un tentativo di De Jong respinto da Bardi, è ancora Insigne a mettersi in evidenza al 22': slalom a saltare tre olandesi e rasoterra di pochissimo a lato. Dopo un rigore reclamato invano da Immobile, è Florenzi a chiudere i conti, su preciso assist di De Luca. L'Olanda fa in tempo a divorarsi il 3-1 con De Jong, prima di avviarsi mestamente negli spogliatoi.

Ripresa: fuori Insigne, Viviani e Marrone, al loro posto Crimi, Rossi e l'esordiente Jacopo Sala. Proprio quest'ultimo mancherà clamorosamente il 4-0, dopo una bella triangolazione tra De Luca e Florenzi. Gli 'oranje', finalmente, si scuotono e confezionano un paio di ottime opportunità con i 'soliti' John e De Jong, tra i pochi a rendersi insidiosi. Tra gli azzurrini debutta anche lo juventino Masi, che sfiorerà la rete al minuto 76.

Nel complesso, un'ottima prestazione da parte dell'Italia. Per Mangia difficile immaginare un esordio migliore. Questa Nazionale ha davvero un futuro.

Sullo stesso argomento