thumbnail Ciao,

Se Ciro Ferrara dovesse lasciare la panchina dell'Under 21, il coordinatore delle nazionali giovanili Arrigo Sacchi ha già pronta la lista dei sostituti: in pole Devis Mangia.

Nelle ultime ore sono circolate diverse voci che vorrebbero Ciro Ferrara, attuale allenatore dell'Italia Under 21, in partenza verso la panchina della Sampdoria. Se questa operazione dovesse andare a buon fine, Arrigo Sacchi, da coordinatore delle nazionali giovanili, potrebbe scegliere come sostituto l'ex allenatore del Palermo Devis Mangia.

Proprio come Ferrara, Mangia sarebbe apprezzato da Sacchi non tanto per la filosofia tattica, largamente lontana dal credo dell'ex allenatore del Milan, quanto per la figura umana. Mangia, dal canto suo, è stato sempre un ammiratore di Sacchi e sarebbe felice di ricoprire un ruolo di tale spessore.

Un'altra soluzione potrebbe essere quella di Giampaolo, che come successo con Casiraghi nel 2006, arriverebbe alla panchina azzurra senza un percorso in federazione. Infine le ipotesi interne: in corsa c'è anche Daniele Zoratto, commissario tecnico di Under 17 e Under 16, ma è percorribile anche la soluzione Gigi Di Biagio, attuale selezionatore dell'Under 20.

Chi verrà scelto dovrà raccogliere la pesante eredità lasciata da Ferrara, che ha collezionato fin qui 5 vittorie in 6 partite nel girone di qualificazione all'Europeo del 2013. Il prossimo impegno è fissato per il 15 agosto in occasione dell'amichevole contro l'Olanda, prima degli ultimi due impegni ufficiali contro Lichtenstein e Irlanda, dove basterà vincere un match per qualificarsi ai playoff.

Sullo stesso argomento