thumbnail Ciao,

L'annuncio è stato dato dal sito ufficiale del massimo organismo calcistico mondiale. In questo modo non dovrebbero più verificarsi episodi come quello del celebre goal di Muntari.

Mai più casi come il celebre goal di Muntari in quel Milan-Juventus della scorsa stagione. La Fifa, dopo la sperimentazione al Mondiale per Club del 2012, ha infatti annunciato ufficialmente sul suo sito l'introduzione della tecnologia sui goal-fantasma nella prossima Confederations Cup e ai Mondiali brasiliani del 2014.

Il massimo organismo calcistico mondiale ha lanciato stamane l'appalto per la realizzazione e la successiva installazione della GLT (Goal-Line Technology) per le due importanti manifestazioni calcistiche internazionali, fissando i requisiti tecnici che le ditte partecipanti alla gara dovranno soddisfare.

Attraverso l'uso di telecamere installate sulla linea di porta (il cosiddetto 'Occhio di falco') o mediante dei sensori magnetici (GoalRef) sarà così possibile per l'arbitro sapere con assoluta certezza se il pallone ha varcato la linea di porta oppure no, eliminando le discussioni e le polemiche.

"L'obiettivo - spiega la Fifa nel suo comunicato - è quello di utilizzare la GLT per sostenere nel loro lavoro gli ufficiali di gara, e di installarla in ciascun impianto di gioco".

"I due fornitori della GLT che già hanno l'attestazione di qualità della Fifa ed eventuali altri produttori che otterranno la licenza - prosegue il comunicato - sono invitati a presentare delle offerte per le due manifestazioni".

Data la svolta intrapresa dalla Fifa in favore dell'introduzione della tecnologia per facilitare il compito degli arbitri, sembra difficile che anche l'Uefa resti a guardare, ed è molto probabile che in futuro la stessa tecnologia venga impiegata anche nelle Coppe Europee.

Sullo stesso argomento