thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Intervistato da Goal Arabia, l'ex capitano dell'Arsenal Gilberto Silva ha parlato da cuore Gunner: "Posso vincere Premier e sognare in CL, Ramsey fantastico".

Ha fatto parte dell'Arsenal delle meraviglie Gilberto Silva, e ne è stato anche il capitano. Oggi gioca al fianco di Ronaldinho, nell'Atletico Mineiro, e dopo la sconfitta di ieri col Raja Casablanca non potrà sfidare il Bayern nella finale del Mondiale per club. Cosa che invece farà l'Arsenal, ma negli ottavi di Champions.

Gilberto Silva è rimasto cuore Gunner e crede nell'impresa dell'Arsenal contro i campioni d'Europa in carica: "Spero che l'Arsenal possa far bene contro di loro - ha detto in esclusiva a Goal Arabia - Sarà un incontro teso e difficile per entrambe le squadre, ma sono convinto che l'Arsenal potrà ripetere quello che ha fatto all'Allianz la scorsa stagione (si impose 0-2 ma non riuscì a passare il turno). I Gunners possono fare grandi cose".

Dalla Champions alla Premier, dove l'Arsenal attualmente comanda: "Questa stagione l'Arsenal sta trovando consistenza - aggiunge Gilberto Silva - , fatta eccezione per la pesante sconfitta in casa del Manchester City. Io credo che hanno tutte le carte in regola per continuare su questa strada e rimanere in cima fino alla fine. Dovranno però guardarsi da Chelsea e City, le più grandi minacce per Wenger".

Infine un pensiero su Ramsey, autentico protagonista di questa stagione dell'Arsenal. Dall'alto della sua esperienza, Gilberto Silva commenta così l'exploit del gallese: "Ramsey è ancora molto giovane, ma ha imparato parecchio negli ultimi anni. Sta facendo delle cose straordinarie e credo proprio continuare a farle nell'arco della sua carriera, soprattutto dopo aver superato l'incubo dell'infortunio. Mi piace molto come giocatore e gli auguro il meglio".

Sullo stesso argomento