thumbnail Ciao,

Aubameyang: "L'espulsione non ci ha certo favorito, tutto è stato più complicato con l'inferiorità numerica, il tutto in una partita che già sapevamo che sarebbe stata dura".



Il rispetto per il Napoli era grande ma forse nemmeno il Borussia Dortmund si aspettava un avversario così forte. I vicecampioni d'Europa infatti, poco hanno potuto al San Paolo contro gli scatenati ragazzi di Benitez.

Nuri Sahin, a fine gara ha ammesso: "I primi 45' sono stati un film, un film sbagliato purtroppo per noi. Tutto quello che poteva andare storto è andato storto".

Il centrocampista del Borussia si è congratulato con il Napoli: "Ha fatto un buon possesso di palla e tutto quello che possiamo dire e che abbiamo perso meritatamente questa sera. Abbiamo anche giocato con un uomo in meno e in queste condizioni è difficile vincere in Champions".

Dello stesso avviso anche Aubameyang: "L'espulsione non ci ha certo favorito, tutto è stato più complicato con l'inferiorità numerica, il tutto in una partita che già sapevamo che sarebbe stata dura. La panchina? Di certo la cosa mi ha un po' deluso ma sono cose che fanno parte del calcio e vanno accettate. Ho provato solo a farmi trovare pronto".

Sullo stesso argomento