thumbnail Ciao,

Il centrocampista inglese ammette le difficoltà del quarto di Champions contro i 'blaugrana': "Sono la squadra più forte al mondo, sarà un doppio incontro molto difficile".

Dalla Major League ad un quarto di Champions, la differenza è notevole. David Beckham lo sa e in vista dell'andata contro il Barcellona, si candida ad una maglia da titolare per mettere al servizio del Paris Saint-Germain la sua classe ed esperienza con cui provare a superare Messi e soci.

"Io sono pronto a scendere in campo ma la scelta finale spetta al tecnico Ancelotti - ha evidenziato il centrocampista inglese in un'intervista a 'Le Parisien' - Quella catalana è la squadra più forte al mondo, sarà un doppio incontro molto difficile".

E dire che Beckham, fino all'ottavo d'andata, avrebbe potuto ritrovarsi di fronte il 'suo' Milan: "Dopo il ko col Milan dell'andata, il Barcellona sembrava fuori dalla Champions ma ha saputo rialzarsi grazie ai propri campioni", ha concluso 'Becks'.

Sullo stesso argomento