thumbnail Ciao,

Lo 'Special One' esce allo scoperto in vista della gara di Champions con i turchi: "Drogba è il migliore che abbia mai allenato, ma attenzione anche a Sneijder".

Le pagelle di Josè. Parliamo di Mourinho, tecnico del Real Madrid, che in prossimità dei quarti di finale di Champions League contro il Galatasaray ha parlato degli avversari e delle possibili minacce per i suoi.

Ai microfoni della tv ufficiale dei 'Blancos', lo 'Special One', nell'analizzare i prossimi 'nemici' europei, ha messo in guardia il Real dal pericolo di sottovalutare la formazione turca, nella quale militano due vecchie conoscenze del portoghese. Stiamo parlando di Didier Drogba e Wesley Sneijder, allenati da Mou rispettivamente ai tempi delle esperienze con Chelsea e Inter.

"Domenica sono andato in Turchia e ho visto ciò che mi aspettavo. Una squadra che sa tutto e che conosce la Champions molto bene. Ha due campioni d'Europa, come Didier e Wesley, ed è composta da giocatori capaci di giocare a questo livello e da un allenatore di grandissima esperienza".

Sul giocatore che potrebbe fare la differenza nell'ottica del doppio confronto non ha dubbi: "Drogba è anche più di Drogba! Lui mi conosce, non posso aver parlato parlato male di lui come si è letto da qualche parte né dire che è il migliore che ho allenato, perché ho avuto a che fare con tanti giocatori speciali. Però, se dovessi sceglierne uno, direi senz'altro Didier".

Sullo stesso argomento