thumbnail Ciao,

Il tecnico del club tedesco ha commentato l'esito del sorteggio: secondo il ct la Juventus è un avversario molto forte e la sfida sarà totalmente aperta.

Il Bayern Monaco affronterà la Juventus ai quarti di finale di Champions League, il tecnico Jupp Heynckes ha commentato l'esito del sorteggio rivelando di avere grande rispetto per la formazione bianconera, che lo stesso ct dice di conoscere molto bene.

Intervistato dalla Uefa, l'allenatore tedesco ha elogiato la squadra di Conte: "Conosco molto bene la Juventus, li ho visti giocare molto negli ultimi due anni. Hanno vinto la Serie A l'anno scorso e sembra che vinceranno anche quest'anno. Sono sicuramente la squadra migliore del campionato italiano e hanno un grande stadio".

Un avversario difficile da affrontare per i tedeschi soprattutto dal punto di vista tattico: "Si tratta di una squadra molto forte tatticamente, in difesa e in attacco. Hanno anche grandi qualità con Pirlo e Vidal. Sono sicuro che saranno due partite molto belle, spero che il verdetto finale vada a nostro favore. Penso comunque che la sfida sarà molto aperta".

Arjen Robben non si fida dei bianconeri: "La situazione è molto diversa dall'ultima volta che li abbiamo affrontati (quando il Bayern vinse 4-1). Ora sono molto più forti credo. I bianconeri sono una squadra molto stabile, incredibilmente forte fisicamente. Poi hanno Pirlo che è un grande calciatore, uno dei migliori, gioca ancora benissimo. Sarà un compito davvero difficile batterli".

Gli fa eco Bastian Schweinsteiger: "Abbiamo avuto il piacere di giocare contro la Juventus già numerose volte. Ed erano sempre partite dure, i bianconeri sono davvero eccellenti, soprattutto per quanto riguarda la tattica".

Sullo stesso argomento