thumbnail Ciao,

Il centrocampista blaugrana ha riconosciuto i meriti del Milan e ha ammesso che la squadra è "in debito con i tifosi, non avendo mai fatto una rimonta storica...".

"Il viaggio di ritorno è stato molto lungo". Ha avuto di che meditare Xavier Hernández Creus, meglio noto come Xavi, e come lui tutti i compagni di squadra del Barcellona, battuto ieri dal Milan nell'andata degli ottavi di Champions League. Per i blaugrana è un ko di quelli che fanno male, soprattutto perchè non si è mai visto il tanto celebrato gioco che li ha resi famosi nel mondo.

"Abbiamo incassato due goal che si potevano evitare, il risultato è molto brutto - ha ammesso il centrocampista in conferenza-stampa - Questa squadra non ha mai fatto una rimonta storica e saremmo felici di farla. Non ci siamo riusciti contro l'Inter e quindi siamo in debito con i nostri tifosi".

Soprattutto nella ripresa, secondo Xavi, la squadra non si è espressa come sa. Adesso massima concentrazione in vista del ritorno, ma se non dovesse riuscire la remuntada che nessuno parli di fallimento: "Non mi piace questa parola, nello sport non deve esserci, si può parlare di delusione, non di fallimento".

Certo, tornare in Catalogna con uno 0-2 sul groppone è stata durissima: "E' il peggior risultato possibile, ma proveremo a ribaltarlo cercando di aprire gli spazi e provando le conclusioni da fuori, stando nel frattempo attenti al loro contropiede".

I rossoneri, a giudizio del nazionale spagnolo, "hanno fatto la partita che sognavano, noi non eravamo al top mentre il Milan ha lavorato molto bene, sappiamo che non sarà facile eliminarli, ma ci proveremo. Sappiamo cosa non ha funzionato, dobbiamo correggere i nostri errori e non avere dubbi sulle nostre possibilità, dobbiamo essere più uniti che mai".

A rischiarare il cielo del Barça ci ha pensato Eric Abidal, al quale i medici hanno appena concesso l'ok per il ritorno all'attività agonistica: "E' la migliore notizia dell'anno, va al di là dei risultati e di ogni altra cosa", ha concluso Xavi.

Sullo stesso argomento