thumbnail Ciao,

Il Barcellona avverte il Milan: "Il Camp Nou è il Camp Nou. Il 12 marzo, il Barcellona cercherà di coronare l'ennesima grande".

Sembrava fosse arrivato a San Siro per fare un sol boccone del Milan, il Barcellona invece, ha dovuto fare i conti con una realtà ben diversa e soprattutto con un risultato che rende ora i rossoneri come grandi favoriti nella corsa al titolo.

Sul sito ufficiale del club blaugrana è stata pubblicata una cronaca del match e, all'interno di essa, non manca qualche frecciatina ai rossoneri: "Lo scontro tra titani di San Siro si è concluso con il Milan che festeggia il 2-0 contro il Barcellona come se avesse vinto il titolo".

Si è poi fatto riferimento al primo goal di Boateng e a quel tocco di Zapata che ha lasciato più di un dubbio: "Il Milan ha continuato a giocare pensando alla difesa fino a quando ha finalmente ottenuto la sua prima occasione da rete, trasformandola in goal. E' però una marcatura estremamente controversa visto che Zapata ha passato la palla a Boateng dopo averla chiaramente colpita con le mani".

Il Barça non si è assolutamente arreso all'idea di abbandonare la Champions e avverte: "Il Camp Nou è il Camp Nou. Il 12 marzo, il Barcellona cercherà di coronare l'ennesima grande notte davanti ai propri tifosi e di risistemare una situazione che al momento appare complicata".

Sullo stesso argomento