thumbnail Ciao,

I giocatori del Barca Puyol e Dani Alves sanno di doversi giocare la qualificazione ai quarti con una prestazione super in casa dopo la rovinosa sconfitta di ieri contro il Milan.

"Se vogliamo andare avanti dovremo giocare molto meglio di quanto fatto stasera". Poche parole, ma rendono bene l'idea di come sia andata ieri tra Milan e Barcellona. A pronunciarle è stato Dani Alves, ma sarebbe potuto essere uno qualsiasi dei giocatori di Vilanova, ingabbiati dalla rete costruita da Allegri, principale artefice di una vittoria prestigiosa, che potrebbe addirittura diventare leggendaria in caso di risultato positivo al Camp Nou.

"Loro sono scesi in campo determinati ed aggressivi, quasi non ci facevano respirare - ha dichiarato Puyol nell'immediato post partita -. Abbiamo tenuto il controllo della partita, ma non siamo riusciti a tirare in porta. Fondamentalmente non lo hanno fatto neanche loro, ma sono riusciti comunque a fare due goal. Sicuramente dovremo migliorare nella gara di ritorno per poter andare avanti nella competizione. Non sarà semplice, ma abbiamo fiducia in noi stessi e nei nostri tifosi".

Tra le mura amiche il Barcellona è un'autentica macchina da goal, ma ne serviranno tre per passare il turno. Dovendo attaccare a testa bassa, i catalani potrebbero scoprire il fianco ai morsi del Milan in contropiede. Indispensabile per l'11 di Allegri sarà evitare di arroccarsi in difesa costruendo un fortino attorno ad Abbiati, consci del fatto che un goal nella tana del lupo varrebbe oro.

Sullo stesso argomento