thumbnail Ciao,

Il tecnico dei Dragoni, vittoriosi per 1-0 sulla formazione andalusa, si è detto piuttosto soddisfatto al termine del match. Chiaro l'obiettivo in vista del ritorno: segnare...

"Stasera era importante vincere e non subire goal". Vitor Pereira, tecnico del Porto, sembra soddisfatto al termine della gara del 'Do Dragao', vinta dai suoi per 1-0 ai danni del Malaga. I lusitani sembrano favoriti per l'accesso ai quarti di Champions, anche se i giochi sono tutto sommato ancora apertissimi.

"Andremo a Malaga con l'obiettivo di segnare, questo potrebbe decidere il passaggio del turno - le parole di Pereira - Penso che abbiamo fatto un gioco di grande qualità dal primo all'ultimo minuto. Meritavamo il 2-0".

La squadra di Pellegrini, apparsa in serata no, è riuscita quantomeno a limitare i danni: "Rimane un avversario di grande livello, che non è riuscito a fare il suo calcio. Merito nostro, che non abbiamo permesso ai loro centrocampisti di impostare il gioco".

Anche a livello difensivo il Porto, secondo Pereira, ha fatto il suo dovere: "Siamo stati sempre concentrati, senza mai lasciare agli altri il possesso della sfera".

Sullo stesso argomento