thumbnail Ciao,

"Segnando per primi avremo grandi possibilità di vittoria - dice lo spagnolo alla vigilia della sfida con i tedeschi - Loro sono una grande squadra, ma lo siamo anche noi".

Il pronostico degli ottavi vede favorito il Bayern Monaco, che in Bundesliga sta schiacciando ogni avversario manco fosse un fastidioso moscerino e in Champions League vuole dimenticare la dolorosa sconfitta nella finale col Chelsea. Ma l'Arsenal non parte certo battuto, come conferma lo spagnolo Mikel Arteta.

"Per me è un piacere giocare gare del genere per il club - dice l'ex centrocampista del Barcellona nella conferenza stampa di presentazione alla partita - Questo è uno di quei match che tutti vogliono disputare. Siamo preparati. Loro sono una grande squadra, ma lo siamo anche noi".

"Siamo fiduciosi di poter offrire una buona prestazione - continua Arteta - Giocando contro un top club, con tanti campioni di fronte, si acquisiscono motivazioni extra perché si vuole dimostrare la propria bravura. Vogliamo dimostrare a tutti che siamo pronti per una sfida del genere".

Insomma, niente paura contro il super Bayern. Anzi, quello che si vedrà sarà forse un Arsenal ancora più aggressivo. "Nelle ultime partite abbiamo rispettato troppo l'avversario, perdendo i primi 20-25 minuti. Domani sarà un'altra storia. Sarà fondamentale partire col piede giusto, se segneremo per primi avremo grandi possibilità di vittoria".

Sullo stesso argomento