thumbnail Ciao,

Valencia sconfitto, Valverde fiducioso: "Al ritorno possiamo ribaltare risultato"

La squadra spagnola è stata sconfitta 2-1 dal PSG: la rete di Remi al 90', però, tiene ancora in corsa la formazione iberica. "Sarà molto difficile, sono dei campioni".

Santo Remi. Grazie alla rete seganta al 90' dal giocatore del Valencia, infatti, gli spagnoli rimangono aggrappati alla possibilità di approdare ai quarti di finale della Champions 2012/2013. In ogni caso servirà l'impresa a Parigi.

"Sono stati molto forti, ci hanno creato tantissimi pericoli. Dobbiamo riconoscere che il PSG è una grande squadra, con grandi giocatori. Campioni che oggi hanno dimostrato la propria forza" afferma Ernesto Valverde, tecnico dei valenciani.

Gli ex Serie A Pastore e Lavezzi hanno segnato le reti del 2-1 al Mestalla: "Siamo stati troppo poco decisi, così abbiamo perso" ha continuato l'allenatore. "Nel primo tempo abbiamo concesso troppo e non deve capitare, ma con giocatori così ci può stare".

Il risultato, comunque, lascia aperta ogni possibilità in vista del ritorno al Parco dei Principi: "Sarà molto difficile, ma almeno abbiamo segnato una rete nel finale. Sarà complicato per la forza che hanno dimostrato qui, ma possiamo ancora passare il turno e ribaltare il risultato".

Sullo stesso argomento