thumbnail Ciao,

Frank McGarvey ricorda il doppio scontro del 1981 e non sono bei ricordi... "Una miriade di botte, io e i miei compagni eravamo malconci alla fine della gara".

Dopo le 'belle parole' dedicate da Davie Provan alla Juventus, ricordando le scorrettezze bianconere - a suo dire davvero leggendarie - in occasione del doppio confronto europeo del 1981, arrivano le parole non meno tenere di un altro ex giocatore di quel Celtic, Frank McGarvey.

"Mi ricordo della Juventus, è stata una delle squadre più sporche che abbia mai affrontato - è la sentenza dell'ex attaccante classe '56, intervistato dal 'Daily Record' - Avevano un undici di grandissimo talento ma quando giocavi contro di loro volavano calci, sputi e una miriade di botte...".

"Io e i miei compagni eravamo malconci alla fine della gara  - ricorda McGarvey - Prendete Gentile, mi buttò a terra e mi riempì di pugni, io sono sempre stato uno pacato ma quella volta nello spogliatoio andai a muso duro con lui...".

Sullo stesso argomento