thumbnail Ciao,

Recuperato Vucinic, che era uscito malconcio dalla sfida di ieri con la Fiorentina. Il jolly ghanese raggiungerà la squadra a Glasgow.

Due buone notizie e una cattiva per la Juventus, che sta per rituffarsi nell'atmosfera della Champions. Martedì a Glasgow gli uomini di Conte sfideranno il grintoso Celtic nell'andata degli ottavi della massima competizione europea: non ci sarà Paolo De Ceglie a causa di problemi muscolari, in compenso è assicurata la presenza sia di Mirko Vucinic che di Kwadwo Asamoah.

Il montenegrino aveva fatto preoccupare i bianconeri a causa del problema al ginocchio accusato ieri nella gara contro la Fiorentina, che lo aveva costretto a lasciare anzitempo il campo. Nulla di grave per lui, come assicurato a fine gara dallo staff medico. Il jolly ghanese, reduce dalla Coppa d'Africa, raggiungerà invece il resto della comitiva direttamente a Glasgow.

Per De Ceglie "la diagnosi è di lesione di 1-2° grado del muscolo semitendinoso della coscia destra. In tutto sono 22 i giocatori a disposizione".

Ecco l'elenco dei convocati: 1 Buffon, 4 Caceres, 6 Pogba, 8 Marchisio, 9 Vucinic, 12 Giovinco, 13 Peluso, 15 Barzagli, 18 Anelka, 19 Bonucci, 20 Padoin, 21 Pirlo, 22 Asamoah, 23 Vidal, 24 Giaccherini, 26 Lichtsteiner, 27 Quagliarella, 30 Storari, 32 Matri, 33 Isla, 34 Rubinho, 39 Marrone

Ad arbitrare la sfida di Glasgow sarà lo spagnolo Alberto Undiano Mallenco. L'altro ottavo di martedì, ovvero Valencia-Paris Saint Germain, verrà invece diretto dall'italiano Paolo Tagliavento.

Sullo stesso argomento