thumbnail Ciao,

Il terzino della formazione scozzese, avversaria della Juve agli ottavi di Champions, mette in guardia gli uomini di Conte. Sulla stessa scia le parole del compagno Matthews.

In casa Celtic non si pensa ad altro che alla sfida con la Juventus, in programma a febbraio e valida per gli ottavi di Champions. E' Adam Matthews, 20enne difensore della formazione scozzese, a sottolinearlo. Per il club di Glasgow sarà l'occasione per incrociare le spade con i campioni d'Italia, che sono tornati a farsi rispettare anche in campo internazionale.

"Stiamo pensando tutti alla supersfida con la Juve. Hooper? La società non vuole venderlo, e credo che lui stia bene qui e sia felice di rimanere", ha spiegato Matthews al 'Daily Record', spegnendo le voci di mercato attorno al bomber del Celtic, accostato nelle scorse settimane proprio ai bianconeri.

La squadra di Conte avrà i favori del pronostico, ma farà bene a non sottovalutare gli avversari. Basta sentire le parole del terzino Emilio Izaguirre: "Non vedo l'ora di sfidarli - le sue parole al 'Sun' - Loro sono tra le migliori formazioni d'Europa, ma noi possiamo far male sui calci piazzati".

L'honduregno, che ha detto di aver seguito il recente match tra la Juve e la Sampdoria (peraltro vittoriosa per 2-1), ha quindi definito quella bianconera come una squadra "fortissima, completa in difesa e in attacco".

Sullo stesso argomento