thumbnail Ciao,

Secondo uno studio statistico elaborato da 'La Gazzetta dello Sport' la Juve sarebbe sulla scia di Barca e Bayern. Male il Milan: vanta il maggior numero di sconfitte stagionali

Dopo essersi ripresa l'egemonia nel calcio italiano, la corazzata bianconera punta decisa a conquistare l'Europa. Eccessiva suberbia? Numeri alla mano sembrerebbe proprio di no. Secondo alcune statistiche studiate e riportate da 'La Gazzetta dello Sport', la Juventus sarebbe la terza migliore squadra d'Europa.

I parametri presi in considerazione dalla rosea sono la media punti tra tutte le partite disputate (campionato nazionale, Champions, trofei nazionali ecc...), la media goal, quella delle vittorie e così via. Le squadre ispezionate sono le 16 qualificate agli ottavi di Champions. Inutile dire che la regina è il Barcellona, stellare anche con Villanova in panchina, mentre sul secondo gradino si trova il Bayern.

Ottimi punteggi anche per Shakhtar e Porto, segno che la geografia del calcio che conta sta cambiando, ma per ora il coefficiente di difficoltà delle partite dei loro campionati resta decisamente inferiore. Sempre con un occhio alle statistiche si può notare come per i bianconeri sia molto alto il quoziente reti (rapporto goal segnati-goal subiti), dove regna incontrastato il Bayern con (4,6), seguito proprio dalla Vecchia Signora a (3) e dal Barca a (2,75). Non avrà un bomber di razza la Juve, ma i goal messi a segno e quelli risparmiati dalla difesa la catapultano nell'Olimpo del calcio.

Se queste statistiche sorridono oltremodo ai bianconeri, lo stesso non si può dire per il Milan: (1,58) punti a partita - contro i 2,36 della Juve - 45% di vittorie - 72% per i bianconeri - mentre è bassissimo il quoziente reti (1,41), oltre ad aver maturato il maggior numero di sconfitte - addirittura 8. La truppa di Allegri sembra però in ripresa, e con un sorteggio favorevole, chissà che il pronostico dettato dai numeri non possa essere ribaltato...

Sullo stesso argomento