thumbnail Ciao,

Possibilità City di retrocedere in Europa League, Mancini non sorride affatto: "Porterebbe diverse difficoltà"

Nell'ultima gara della fase a gironi di Champions il Manchester del tecnico italiano affronterà il Borussia Dormund: "Forse Balotelli partirà titolare".

Giornata decisiva per il Manchester City. Questa sera, infatti, nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League, i Citizens affronteranno il Borussia Dortmund: opportunità per gli inglesi di retrocedere almeno in Europa League.

Una competizione che, in ottica campionato, non piace affatto a Roberto Mancini. Del resto la sfida con i cugini dello United è serrata, e di certo continuerà fino al termine della stagione: ragion per cui continuare a giocare in settimana non aiuterà, sopratutto se di giovedì.

"Restare in Europa sarebbe prestigioso, ma porterebbe diverse difficoltà. Prima di tutto quella di dover giocare di giovedì" ha evidenziato l'ex Inter in conferenza stampa. "Siamo stati eliminati dalla Champions perchè abbiamo trovato squadre più forti".

Qualcuno ha parlato di imbarazzo City per il mancato approdo agli ottavi di finale: "Siamo delusi, quello sì. ma di certo non imbarazzati. Nonostante la sfida contro lo United nel week-end ho portato tutti gli attaccanti sani e anche Mario Balotelli ha la possibilità di partire dal primo minuto".

Sullo stesso argomento