thumbnail Ciao,

Il vice allenatore del City è stato fermato per due turni dall'Uefa dopo l'espulsione rimediata nell'ultimo turno di Champions League contro il Real Madrid.

Piove davvero sul bagnato in casa del Manchester City. Gli inglesi infatti, ormai matematicamente fuori dalla Champions League, nell'ultima gara del girone dovranno anche rinunciare alla presenza di David Platt in panchina.

Il vice di Roberto Mancini è stato fermato dalla commissione disciplinare e di controllo dell'Uefa per due giornate. Platt non potra' andare in panchina martedi' per la partita del gruppo D di Champions League contro il Borussia Dortmund in Germania.

Il tecnico inglese sconterà il secondo turno di squalifica nel prossimo match europeo del City, in questa o nella prossima stagione. Platt è stato espulso dal direttore di gara per condotta impropria durante la partita di mercoledi' scorso tra il City e il Real Madrid.

La società inglese è stata inoltre sanzionata con una multa di dodicimila euro per la condotta impropria della squadra  nel corso della medesima partita. Il City avrà adesso tre giorni di tempo per presentare il proprio eventuale ricorso.

Sullo stesso argomento