thumbnail Ciao,

Klopp gioca a fare il modesto: "Ajax? Non è stata di certo una passeggiata al parco e credo che l'hanno visto tutti..."

Il tecnico dei giallo-neri eccelle in modestia. Nonostante il suo Borussia giochi a meraviglia si nasconde dietro un dito: "Contro l'Ajax partita non facile"

Jurgen Klopp, tecnico del Borussia Dortmund, non è certo uno che si accotenta. Lo si intuisce dalle sue dichiarazioni all’indomani della gara vinta in Olanda sull’Ajax (4-1) dai giallo-neri.

Cosi ha riferito in conferenza stampa: "Non è stata di certo una passeggiata al parco e credo che l'hanno visto tutti. L'Ajax ha avuto più possesso palla ma noi siamo stati molto ordinati. I gol sono tutti stati creati bene. L'Ajax era un avversario molto insidioso anche se dal risultato non sembra".

Poi sul lavoro svolto dalla sua squadra si lascia andare a un complimento: "I ragazzi sono maturati molto ma sono ancora molto giovani. Oltre al talento serve anche tanto cinismo davanti alla porta. Oggi abbiamo segnato i gol che l'anno scorso non abbiamo segnato, quando avevamo comunque la stessa qualità".

Sullo stesso argomento