thumbnail Ciao,

L'allenatore della squadra belga, che tanto bene sta facendo in campionato, è convinto che ci possano essere delle possibilità di poter battare i rossoneri.

In casa Anderlecht c'è fiducia, si può tentare l'impresa contro il Milan. La pensa in questo modo anche il numero 1 della squadra belga Silvio Proto, di chiare origini italiane.

"Mio padre è arrivato qui dall Sicilia quando era piccolo ed è cresciuto in Belgio con mio nonno che faceva il muratore. Da piccolo ho sempre seguito il calcio e tifavo per il Milan. In famiglia guardavamo tutte le partite insieme, Sheva e Weah erano uno spettacolo. Sono contento di non aver preso goal all'andata a San Siro, adesso speriamo di poter fare ancora meglio, vincendo in casa".

Della sfida ha parlato anche l'allenatore John van den Brom: "Rispetto alla partita di andata siamo cresciuti, anche noi vogliamo passare il turno. Speriamo di poter sfruttare questo momento di entusiasmo che sta attraversando la squadra. Anche il Milan comunque è una squadra diversa rispetto a due mesi fa. E' vero che segnamo poco, ma speriamo di poter sfruttare qualche errore della difesa rossonera".

Sullo stesso argomento